Tecnostress: quando nella coppia si è in 3 – Psicologia

Tecnostress: la coppia va in crisi, troppo social e meno amore

ID Articolo: 35187 - Pubblicato il: 09 ottobre 2013
Messaggio pubblicitario SFU Magistrale
Condividi

 

La Redazione di State of Mind consiglia la lettura di questo contenuto:

 

Essere una coppia 2.0 è sempre più difficile. Sembra infatti che la tecnologia influenzi la vita di coppia ma in senso negativo.

Quello che emerge dalle ultime indagini effettuate su centinaia di manager ICT, è un calo del desiderio, la mancanza quasi totale, se non totale, di rapporti sessuali nella coppia. La coppia 2.0 si astiene.

Si suppone che l’essere troppo social incida e abbatta la libido

Questo viene anche confermato da studi americani in cui emerge che il 16% degli uomini soffrono di totale assenza di stimoli sessuali nei confronti della partner a causa di un utilizzo troppo intenso o prolungato sui social.

Arrivano però anche consigli del dott. Molinari, dell’Ospedale San Camillo di Roma, su come alimentare il desiderio e risvegliare l’uomo per farlo uscire dal letargo sessuale.

Come prevenire il Tecnostress  e le complicanze legate al benessere sessuale della coppia? Risponde Carlo Molinari, urologo Ospedale San Camillo di Roma: Dialogo con il partner, una maggiore socialità, un po’ di coccole e massaggi per risvegliare i sensi assopiti.

 

 

Per continuare la lettura sarete reindirizzati all’articolo originale … Continua  >>

 


Articoli di State of Mind su Tecnologia & Psicologia

Loot Boxes: quando i videogames rischiano di diventare gioco d’azzardo
Attualità Psicologia

Loot Boxes: quando i videogames rischiano di diventare gioco d’azzardo

Le Loot Boxes sono dei pacchetti premio, dal contenuto segreto, all’interno dei videogames che possono essere acquistati attraverso soldi o punti ottenuti nell’ottica di migliorare l’esperienza di gioco. Numerosi studiosi hanno notato come le Loot Boxes condividano numerose caratteristiche strutturali e meccanismi psicologici con il gioco d’azzardo.   Probabilmente il

La (scarsa) comprensibilità dell’Intelligenza Artificiale
Attualità Psicologia

La (scarsa) comprensibilità dell’Intelligenza Artificiale

L’Intelligenza Artificiale (IA) è trasversale e ubiqua, ma come ci si può fidare di qualcosa che non si conosce del tutto? E che per giunta macina all’interno della sua architettura la nostra privacy? Quale sinergia potrebbe sviluppare il binomio uomo-macchina, quando mancano fiducia e trasparenza?   L’intelligenza artificiale (IA) ha

La capacità di mentalizzazione come possibile fattore di resilienza per un miglior utilizzo di social e videogames
Psicologia

La capacità di mentalizzazione come possibile fattore di resilienza per un miglior utilizzo di social e videogames

La mentalizzazione è ciò che permette di sperimentare sé stessi, gli altri e il mondo come sufficientemente prevedibili, gestibili e modificabili e di sentire, dunque, di appartenere a un tutto abbastanza coerente e non estraneo.   Il 57% della popolazione italiana di età compresa tra i 16 e i 64 anni,

Cyber-razzismo: come si diffonde online l’hate speech e quali conseguenze può comportare
Psicologia

Cyber-razzismo: come si diffonde online l’hate speech e quali conseguenze può comportare

La forma di hate speech online legato alle caratteristiche fenotipiche degli individui (es. caratteristiche del viso, colore della pelle) o all’affiliazione ad un gruppo etnico, culturale e territoriale acquisisce i contorni di quello che viene definito cyber-razzismo (Back, 2002).   Un tema attuale e particolarmente controverso è sicuramente quello dell’hate

Don’t feed the Trolls: dark side of online identity
Attualità English Psicologia

Don’t feed the Trolls: dark side of online identity

When a provocative action has a function of fun, we witness the phenomenon of trolls: it is about people who deliberately try to create discussions or sow discord with negative comments, insults or provocations, trying to lengthen the time for discussion.    Following the Digital Revolution, every internet user, even

La tecnologia nelle nuove generazioni
Attualità Psicologia

La tecnologia nelle nuove generazioni

Alcuni studiosi, come Mark Prensky (2001) ritengono che gli studenti sono cambiati radicalmente; non sono più le persone per cui il sistema educativo è stato pensato.   Oggi i ragazzi non sono solo cambiati rispetto al passato, né hanno semplicemente mutato il modo di parlare, vestirsi o agghindarsi, come era

Digital Prospectives in Psychology: SFU Milano organizza la prima conferenza europea di Psicologia Digitale – Milano, 19 e 20 febbraio 2021
Attualità Psicologia

Digital Prospectives in Psychology: SFU Milano organizza la prima conferenza europea di Psicologia Digitale – Milano, 19 e 20 febbraio 2021

Sigmund Freud University di Milano, in collaborazione con State of Mind e Studi Cognitivi organizza la prima conferenza europea di Psicologia Digitale il 19 e 20 febbraio 2021 a Milano. Il titolo della conferenza è “Digital Prospectives in Psychology”.   Le nuove tecnologie e l’avvento del digitale stanno drasticamente modificando

Oculus quest: la realtà virtuale di Facebook – Psicologia digitale
Psicologia

Oculus quest: la realtà virtuale di Facebook – Psicologia digitale

La realtà virtuale o virtual reality (VR) consiste nella simulazione di un ambiente tridimensionale che può essere esplorato e con cui è possibile interagire usando dispositivi come visori, guanti e controller. La VR trova applicazione in diversi ambiti: dai videogiochi al cinema, dai viaggi alla medicina, dal turismo al settore

L’intelligenza artificiale fra utopie, distopie, pregiudizi algoritmici
Attualità

L’intelligenza artificiale fra utopie, distopie, pregiudizi algoritmici

Negli ultimi anni si sta assistendo a un incessante sviluppo dell’Intelligenza Artificiale. Per quanto l’IA porti interessanti e utili innovazioni, può nascondere risvolti inquietanti: la possibile evoluzione secondo cui essa riesca a superare le capacità stesse degli esseri umani e i bias cognitivi da essa generati.   Il mondo dell’intelligenza

Il gaming disorder è considerato una patologia, ma i videogiochi hanno anche dei vantaggi
Psicologia

Il gaming disorder è considerato una patologia, ma i videogiochi hanno anche dei vantaggi

La decisione dell’’Organizzazione Mondiale della Sanità di inserire ufficialmente il Gaming Disorder all’interno della sezione relativa ai disturbi del comportamento legati alle dipendenze comporta il riconoscimento formale della dipendenza dai videogiochi come una vera e propria malattia che necessita di una cura.   Il Gaming Disorder Esiste davvero un’emergenza videogiochi?

Lo smartphone come un prolungamento di sé e del proprio corpo – Breve scritto sulla dipendenza da smartphone
Psicologia

Lo smartphone come un prolungamento di sé e del proprio corpo – Breve scritto sulla dipendenza da smartphone

Per molti giovani, il proprio smartphone è diventato un prolungamento di sé e del proprio corpo, difficilmente se ne allontanano o separano, se non per breve tempo o su richiesta.   You would have to surgically remove a phone from a teenager because their whole life is ingrained in this

Artefatti digitali, apprendimento e setting terapeutico
Psicologia Psicoterapia

Artefatti digitali, apprendimento e setting terapeutico

Durante i processi di apprendimento e di pensiero (metacognizione), vediamo che gli artefatti digitali svolgono un ruolo di mediazione attraverso strumenti che favoriscono la riflessione e il dialogo. Usando gli artefatti, sia chi è già esperto, sia chi è alle prime armi, co-costruisce e apprende concetti e modelli per risolvere

Tecnologia vs umanità (2019) di Gerd Leonhard – Recensione del libro
Psicologia

Tecnologia vs umanità (2019) di Gerd Leonhard – Recensione del libro

Siamo nel pieno della cosiddetta industry 4.0, periodo di profondi cambiamenti tecnologici che comportano nuove opportunità e responsabilità. Leonhard, con il suo libro Tecnologia vs umanità, ci propone un manifesto ispirato, un monito per il futuro e un insieme di riflessioni sull’utilizzo consapevole delle nuove tecnologie.   Un manifesto ispirato Siamo

Gamer e obesità: esiste una relazione tra gaming e obesità?
Psicologia

Gamer e obesità: esiste una relazione tra gaming e obesità?

Nell’immaginario comune, i gamer, ovvero coloro che giocano ai videogames, sono persone che passano ore ed ore sdraiate sul divano con joystick in mano e circondate da patatine, bibite ed altro cibo spazzatura. Si è diffusa così l’idea che lunghe sessioni di gioco contribuiscono all’incremento della massa corporea, portando ad

Vivere con i robot (2019) di Paul Dumouchel e Luisa Damiano – Recensione del libro
Psicologia

Vivere con i robot (2019) di Paul Dumouchel e Luisa Damiano – Recensione del libro

La creazione di robot che interagiscono alla pari con gli umani fa parte di un settore emergente dell’intelligenza artificiale: la robotica sociale. Paul Dumouchel e Luisa Damiano propongono nel saggio Vivere con i robot spunti di riflessione sull’interazione uomo-robot.   La robotica sociale La robotica sociale si occupa della creazione di

Smart cities, le città del futuro tra innovazione e sostenibilità – Psicologia Digitale
Psicologia

Smart cities, le città del futuro tra innovazione e sostenibilità – Psicologia Digitale

Città in cui le persone sono al centro del progetto di sviluppo, dell’economia sostenibile, delle tecnologie integrate, in cui le risorse naturali vengono gestite consapevolmente da tutti attraverso l’azione partecipativa. Dove efficienza fa rima con produttività, funzionalità e alto valore sociale. Le smart cities sono le città di domani. PSICOLOGIA

Dipendenza dallo smartphone e depressione negli adolescenti
Psicologia

Dipendenza dallo smartphone e depressione negli adolescenti

La dipendenza da smartphone (nota anche come uso problematico dello smartphone) è caratterizzata da un eccessivo attaccamento psicologico allo smartphone con conseguenze funzionali negative.   In poco più di un decennio lo smartphone è diventato un bisogno necessario. Il Pew Research Center ha rilevato che circa il 77% degli adulti

#SocialSexEra, il primo festival della sessuologia in Italia – Report dall’evento
Psicologia

#SocialSexEra, il primo festival della sessuologia in Italia – Report dall’evento

Si è tenuto a Firenze, il 14 e 15 Settembre, il primo festival della sessuologia in Italia, #SocialSexEra, dove, tramite tavole rotonde, conferenze e laboratori, si è cercato di fare chiarezza sugli effetti che le nuove tecnologie hanno sulle relazioni e sulla sessualità.   I social, internet e le nuove

Sexting tra adolescenti: rischi e pericoli. Il parere degli esperti Anna Oliverio Ferraris e Fabrizio Quattrini
Psicologia

Sexting tra adolescenti: rischi e pericoli. Il parere degli esperti Anna Oliverio Ferraris e Fabrizio Quattrini

Foto, immagini, sesso, internet e social rischiano di divenire sempre più un mix pericoloso tra giovani e giovanissimi. Due grandi professionisti, Anna Oliverio Ferraris e Fabrizio Quattrini, da prospettive differenti, ci aiuteranno a capire di più circa i rischi e i pericoli legati al fenomeno   Nel presente articolo verrà affrontato il tema

Il metodo per crescere i bambini in un mondo digitale (2019) di Jordan Shapiro – Recensione del libro
Psicologia

Il metodo per crescere i bambini in un mondo digitale (2019) di Jordan Shapiro – Recensione del libro

Le differenze generazionali e con esse la diversa familiarità con l’utilizzo degli strumenti informatici e le conseguenti linee guida a riguardo sono argomenti affrontati con una certa frequenza, ma stavolta a parlarne è Jordan Shapiro, esperto in materia di tecnologia digitale e bambini.    Come ben sappiamo l’epoca odierna è caratterizzata da

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 1, media: 5,00 su 5)
State of Mind © 2011-2020 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario

Messaggio pubblicitario

Scritto da

Messaggio pubblicitario