Anoressia: le ricerche indagano su Genetica & livelli di Colesterolo

Secondo una delle ricerche genetiche più grandi, volta a studiare i geni in ragazze anoressiche, il colesterolo sarebbe coinvolto nella malattia.

ID Articolo: 34386 - Pubblicato il: 17 settembre 2013
Messaggio pubblicitario SFU 2023

 

La Redazione di State of Mind consiglia la lettura di questo contenuto:

La  ricerca è partita dal professor Nicholas J. Schork del Scripps Insitute Research , in California e ha coinvolto 1200 ragazze con un problema di anoressia. Una delle ricerche più grandi svolte nell’ambito di questa patologia, ha richiesto la collaborazione di 20 istituti di ricerca internazionali.

Lo scopo era quello di analizzare i geni al fine di capire se ce ne fossero alcuni o uno associato alla malattia.

In definitiva hanno scoperto il coinvolgimento del colesterolo o meglio di un enzima che regola il metabolismo del colesterolo. Infatti la maggioranza delle ragazze con anoressia riportavano elevati livelli di EPHX2 e di colesterolo nel sangue per essendo iponutrite.

Ora rimane da chiarire il coinvolgimento di questo enzima nella patologia per trovare una possibile risposta o cura.

Ancora

L’umore e il normale comportamento alimentare verrebbero quindi disturbati da alcune varianti di un gene che codifica l’enzima preposto alla regolazione del metabolismo del colesterolo.

 

 

Per continuare la lettura sarete reindirizzati all’articolo originale … Continua  >>

 


State of Mind © 2011-2023 Riproduzione riservata.

Messaggio pubblicitario

Scritto da

Messaggio pubblicitario