Centri Clinici

Dispositivi Cellulare Hands-Free: Pericolosi per la Guida?

Guidare utilizzando dispositivi cellulare hands-free porta a commettere più errori che guidare senza distrarsi in una conversazione telefonica.

ID Articolo: 31480 - Pubblicato il: 03 giugno 2013
Messaggio pubblicitario SFU 2020
Condividi

FLASH NEWS

Rassegna Stampa - State of Mind - Il Giornale delle Scienze Psicologiche

Guidare utilizzando dispositivi cellulare hands-free porta a commettere significativamente più errori di guida rispetto al guidare senza distrarsi in una conversazione telefonica.

L’aumento di errori corrisponde anche a un picco nella frequenza cardiaca e nell’attività cerebrale.

LEGGI ANCHE ARTICOLI SU: NEUROPSICOLOGIA

Rassegna Stampa - State of Mind - Il Giornale delle Scienze Psicologiche

Articolo Consigliato: L’ alcool in Adolescenza e gli Effetti Cerebrali

Se parliamo al cellulare mentre guidiamo i nostri movimenti sono limitati e impediti e per questo motivo l’uso del cellulare mentre si guida è vietato dal codice della strada; un nuovo studio condotto alla University of Alberta rivela che anche l’uso di auricolari o di vivavoce, che ci permetterebbe di avere le mani libere per eseguire le manovre al volante, è ugualmente pericoloso.
Lo studio pilota ha dimostrato che guidare utilizzando un dispositivo cellulare hands-free porta a commettere significativamente più errori di guida (ad esempio attraversare la linea centrale, eccesso di velocità e cambiare corsia senza segnalarlo) rispetto al guidare senza distrarsi in una conversazione telefonica.

L’aumento di errori corrisponde anche a un picco nella frequenza cardiaca e nell’attività cerebrale.

I ricercatori hanno usato la spettroscopia a infrarossi – una tecnica ottica non invasiva che permette di esaminare in tempo reale i cambiamenti nell’attività cerebrale del lobo prefrontale sinistro – per studiare l’attività cerebrale di 26 partecipanti che hanno completato un corso di guida utilizzando il VS500M Virage, un simulatore di guida.
I partecipanti sono stati testati con il simulatore di guida in una condizione di controllo, cioè mentre guidavano senza parlare al cellulare. Sono stati poi testati nuovamente, mentre parlavano al telefono con il vivavoce in conversazioni della durata di due minuti; le conversazioni non toccavano argomenti emotivamente rilevanti.
Messaggio pubblicitario I risultati indicano un significativo aumento dell’attività cerebrale mentre ha luogo una conversazione telefonica rispetto alla condizione di controllo, in cui questo non avviene. I risultati hanno anche indicato che il flusso di sangue al cervello aumenta significativamente nel corso della telefonata, così da poter soddisfare la richiesta di ossigeno dei neuroni in una condizione di “distrazione”.
I ricercatori fanno notare che si tratta di uno studio preliminare e sperano che la ricerca in questo senso possa aiutare a informare in merito alle implicazioni di sicurezza nell’utilizzo di dispositivi a mani libere durante la guida.

LEGGI ANCHE ARTICOLI SU: NEUROPSICOLOGIA

 

 

BIBLIOGRAFIA:

  • Mayank Rehani & Yagesh Bhambhani, CEREBRAL OXYGENATION AND BEHAVIOURAL RESPONSES DURING SIMULATED DRIVING WITH AND WITHOUT HANDS-FREE TELECOMMUNICATION : A NEAR-INFRARED SPECTROSCOPY STUDY, University of Alberta. (DOWNLOAD)

 

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 4, media: 5,00 su 5)
State of Mind © 2011-2021 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario

Si parla di

Messaggio pubblicitario

Scritto da

Categorie

Messaggio pubblicitario