Misura la tua memoria partecipando ad un esperimento on-line!

Esperimento on-line: i partecipanti potranno verificare la loro abilità di memoria, in particolare le abilità nel ricordare volti e nomi.

ID Articolo: 17981 - Pubblicato il: 16 ottobre 2012
Messaggio pubblicitario SFU 2020
Condividi

FLASH NEWS 

Rassegna Stampa - State of Mind - Il Giornale delle Scienze Psicologiche

I ricercatori della Washington University di St. Louis stanno invitando soggetti di tutto il mondo a partecipare a un esperimento on-line grazie al quale i partecipanti potranno verificare la loro abilità nel ricordare volti e nomi.

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI STATE OF MIND SULLA MEMORIA

Il test, che può essere fatto al computer, smartphone, tablet, fa parte di una crescente tendenza “crowd-sourcing” in campo scientifico, che sfrutta Internet per raccogliere grandi quantità di dati di ricerca, consentendo ai partecipanti allo studio di imparare anche qualcosa su se stessi. Per partecipare è sufficiente visitare il sito web di prova a experiments.wustl.edu.e completare un test di soli 10 minuti.

Psicologia e Tecnologia: nuova App per Smartphones contro la Depressione. - Immagine: © 2012 Costanza Prinetti

Articolo consigliato: Psicologia e Tecnologia: nuova App per Smartphones contro la Depressione

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI STATE OF MIND SULLA PSICOLOGIA DEI NEW MEDIA

Partecipando chiunque può dare il suo contributo allo studio dei processi mnestici e ricevere anche un feedback sulla propria performance nel compito di memoria, cioè la stima approssimativa del suo punteggio “Face-Name Memory IQ”, e confrontarlo con quello degli altri partecipanti.

Progettato per essere sia divertente che informativo, il test è anche facile da condividere tra amici attraverso i social network.

Questo progetto si è sviluppato grazie a un lavoro di squadra che coinvolge i docenti, il personale e gli studenti del Department of Psychology in Arts & Sciences e del Department of Computer Science & Engineering all’interno della School of Engineering & Applied Science. Il team di ricerca sta esplorando l’uso dei social media e altre opportunità per diffondere il passa-parola sull’esperimento nella speranza di convincere più persone possibile a fare il test on-line.

 

 

BIBLIOGRAFIA:

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 1, media: 3,00 su 5)
State of Mind © 2011-2021 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario

Messaggio pubblicitario

Scritto da

Università e centri di ricerca

Categorie

Messaggio pubblicitario