Misura l’ arroganza del tuo capo con il Workplace Arrogance Scale

L’ arroganza del leader in ambito lavorativo può essere disfunzionale.Workplace Arrogance Scale: self report che misura l’arroganza del capo

ID Articolo: 13919 - Pubblicato il: 30 luglio 2012
Messaggio pubblicitario SFU Magistrale
Condividi

FLASH NEWS 

Workplace Arrogance Scale (WARS): self report che misura l’arroganza del capo.

Rassegna Stampa - State of Mind - Il Giornale delle Scienze Psicologiche

L’arroganza in un leader in ambito lavorativo può essere profondamente disfunzionale, fondandosi su un minor livello di efficienza e maggior insicurezze  mascherate da comportamenti svalutanti e invalidanti nei confronti dei propri subordinati. Ora è possibile misurare l’ arroganza del proprio capo, grazie a uno strumento self-report, sviluppato dai ricercatori della University of Akron e della Michigan State University e che può aiutare le organizzazioni a identificare manager e dirigenti arroganti prima che abbiano un impatto troppo devastante sull’organizzazione. La Workplace Arrogance Scale (WARS), già pubblicata su The Industrial-Organizational Psychologist  sarà presentata alla conferenza dell’American Psychological Association a Orlando il 2 agosto dal professor Stanley Silverman.

Secondo l’autore il costrutto dell’arroganza è caratterizzato da un modello di comportamento che umilia gli altri nel tentativo di dimostrare la propria competenza e superiorità.

Il Sessismo dell'Ape Regina. - Immagine: © Anastasija Dracova - Fotolia.com

Articolo consigliato: Il Sessismo dell'Ape Regina. Donne che perpetuano gli stereotipi di genere.

LEGGI ANCHE: ARTICOLI DI PSICOLOGIA DEL LAVORO

Tale modalità comportamentale è correlata con bassi punteggi di intelligenza e autostima.


Ecco alcuni esempi di domande della scala in questione:
• Il capo scredita le idee degli altri e spesso li mette in cattiva luce durante le riunioni?
• Il vostro capo è solito rifiutare un feedback costruttivo?
• Il vostro capo è solito esagerare con la sua superiorità e si comporta in modo da farvi sentire inferiore?

L’arroganza, consiste di fatto in una serie di atteggiamenti e comportamenti che possono essere modificati – ovviamente solo se il capo arrogante è disposto a impegnarsi in un lavoro su sé stesso nella direzione di tale cambiamento. Una leadership orientata a un autentico mentoring nei confronti dei propri collaboratori e all’’umiltà del leader stesso promuove un clima di lavoro realmente collaborativo, produttivo e positivo in termini relazionali. 

 LEGGI ANCHE: NARCISISMO E LEADERSHIP: GLI SVANTAGGI DELLE APPARENZE.

 

 

BIBLIOGRAFIA:

VOTA L'ARTICOLO
(Nessun voto)
State of Mind © 2011-2020 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario

Messaggio pubblicitario

Sono citati nel testo

Università e centri di ricerca

Categorie

Messaggio pubblicitario