Età del divorzio e variazione delle condizioni di salute.

Secondo un recente studio, il divorzio in giovane età ha conseguenze peggiori sulla salute che quando questo avviene più avanti negli anni.

ID Articolo: 5383 - Pubblicato il: 03 febbraio 2012
Messaggio pubblicitario SFU 2020
Condividi

– Rassegna Stampa – 

Rassegna Stampa - State of Mind - Il Giornale delle Scienze PsicologicheSecondo uno studio condotto alla Michigan State University divorziare in giovane età ha conseguenze peggiori sulla salute che quando questo avviene più avanti negli anni. La sociologa Hui Liu ha analizzato i dati di quasi 1300 questionari self-report compilati dai partecipanti a una ricerca a lungo termine, la Americans’ Changing Lives. Ha misurato il divario tra le condizioni di salute dei partecipanti che nell’arco di 15 anni erano rimasti sposati e quelle di chi invece era andato incontro a un divorzio, e ha scoperto che questo era maggiore nei giovani. Chi aveva divorziato in un età compresa tra i 35 e i 41 anni infatti riferiva maggiori problemi di salute di chi continuava sposato, il divario nelle condizioni di salute tra sposati e divorziati si riduceva però con l’aumento dell’età di divorzio.

Liu spiega questi dati con il fatto che la pressione sociale in favore della conservazione del matrimonio, tipica delle vecchie generazioni, può avere costretto molti in una situazione di grande infelicità e il divorzio deve essere stato, per quelli che se lo sono infine concesso, un sollievo.

Un dato interessante riguarda il fatto che le condizioni di salute di chi non è andato incontro a una variazione del suo stato civile durante l’intero arco temporale dello studio, sposato o divorziato che fosse, rimanevano costanti. Questo suggerisce che il fattore di stress in grado di influenzare lo stati di salute non è una o l’altra condizione, sposato o divorziato, ma il passaggio da una condizione all’altra.

 

 

BIBLIOGRAFIA: 

Michigan State University. (2012). Divorce hurts health more at earlier ages. Press Release

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 1, media: 5,00 su 5)
State of Mind © 2011-2021 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario

Si parla di

Messaggio pubblicitario

Scritto da

Categorie

Messaggio pubblicitario