L’ossessione per il sesso: politica, cultura e psicologia

ID Articolo: 2068 - Pubblicato il: 12 ottobre 2011
Messaggio pubblicitario SFU 2020

Sex Addiction - © kentoh - Fotolia.comNel decennio passato si sentiva parlare spesso di sex addiction, dipendenza dal sesso. Era una cosa molto americana, anzi da attori americani. C’erano i casi di Michael Douglas o di David Duchovny. Nel 2010 è stato il turno di Tiger Wood, che non è un attore. E in Italia? In Italia l’unico centro che si occupi di casi del genere si trova a Bolzano, ma correndo per il web non trovo aggiornamenti dal 2008. Sarà ancora funzionante?

La sex addiction è un fenomeno tra il culturale e il clinico, un disturbo non si sa fino a che punto…CONTINUA A LEGGERE SU Affaritaliani.

State of Mind © 2011-2022 Riproduzione riservata.

Messaggio pubblicitario

Categorie

Messaggio pubblicitario