Messaggio pubblicitario ISC - Workshop Janina Fisher - fino al 28 febbraio

Eletta la nuova Consulta delle Scuole CBT

La Consulta ha l’obiettivo di diffondere la conoscenza della CBT, una terapia che al momento vanta i migliori dati di efficacia per diversi disturbi emotivi

ID Articolo: 149808 - Pubblicato il: 13 novembre 2017
Eletta la nuova Consulta delle Scuole CBT
Messaggio pubblicitario SFU MAGISTRALE 09-2017 2
Condividi

Mercoledì 8 novembre 2017 a Firenze è stata eletta la nuova Consulta delle scuole di CBT (cognitive behavioural therapy ovvero terapia cognitiva e comportamentale). La Consulta, nata nel 2014 per impulso del professor Ezio Sanavio, figura storica del movimento cognitivo e comportamentale italiano, ha l’obiettivo di diffondere in Italia la conoscenza della CBT, una terapia che al momento vanta i migliori dati di efficacia per alcuni disturbi emotivi, come i disturbi d’ansia, depressivi, alimentari e molti altri. Per una serie di ragioni culturali la CBT in Italia non è ancora conosciuta, praticata e diffusa come meriterebbe, con grande danno soprattutto dei pazienti. La Consulta si propone di rimediare a questo problema, cercando di rappresentare gli interessi delle scuole di specializzazione che la insegnano presso gli organi istituzionali e politici nazionali e regionali.

Messaggio pubblicitario La nuova Consulta sarà in carica per i prossimi tre anni e si propone di affrontare una serie di problemi che non facilitano la diffusione della CBT in Italia, tra i quali i principali sono l’abbattimento degli ostacoli burocratici che rallentano il tirocinio negli enti accreditati degli allievi delle scuole CBT, lo sviluppo di strumenti di accertamento della qualità delle scuole, la valorizzazione dei vantaggi del mestiere di terapista CBT in termini di realizzazione professionale e personale, la diffusione della conoscenza della CBT come strumento scientificamente più efficace per alcuni disturbi emotivi presso l’opinione pubblica.
La nuova Consulta è composta dal presidente, Paolo Michielin, e da altri sei membri. Nel dettaglio, i nomi e le affiliazioni dei nuovi eletti sono:

Presidente membro della Consulta delle Scuole CBT:
Paolo Michielin, docente di Psicologia clinica all’Università di Padova, delegato dello Human Research di Bressanone, Presidente del primo Consiglio nazionale dell’Ordine degli psicologi.

Membri della Consulta delle Scuole CBT:
Gabriele Melli, docente di Psicologia Clinica all’università di Pisa, Presidente dell’Istituto di Psicologia e Psicoterapia Comportamentale e Cognitiva (IPSICO) di Firenze.
Paolo Moderato, Professore Ordinario di psicologia alla International University of Language and Media (IULM), presidente dell’Istituto Europeo per lo Studio del Comportamento Umano (IESCUM) e Past President dell’European Association of Behavioural and Cognitive Therapies (EABCT).
Giuseppe Romano, professore straordinario Università G. Marconi di Roma, didatta della Società Italiana di Terapia Comportamentale e Cognitiva (SITCC), docente e didatta delle Scuole di Specializzazione Associazione di Psicologia Cognitiva (APC) e Associazione Scuola di Psicologia Cognitiva (SPC).
Giovanni Maria Ruggiero, docente di Psicologia Applicata all’Università Sigmund Freud di Vienna e Milano, Direttore della scuola di specializzazione Psicoterapia Cognitiva e Ricerca di Milano e Bolzano, docente presso la scuola di specializzazione Psicoterapia Cognitiva e Ricerca di Milano
Cecilia Volpi, didatta SITCC, Presidente Associazione di Terapia Cognitiva, didatta della scuola Associazione di Terapia Cognitiva (ATC).
Carla Maria Vandoni Responsabile didattica Scuola Centro Terapia Cognitiva (CTC) sede di Torino. Didatta CTC, Responsabile clinica dello Studio Torinese di Psicoterapia Cognitiva (STPC) di Torino.

Nella nuova Consulta Melli, Ruggiero e Vandoni sono subentrati ad Adriana Pelliccia, Enzo Sanavio (presidente uscente) e Sandra Sassaroli. Gli altri membri erano già presenti nella vecchia Consulta.

Eletta nuova consulta delle scuole CBT - 2

I membri della Consulta uscente

 

Eletta nuova consulta delle scuole CBT - 3

La nuova Consulta in carica per i prossimi 3 anni

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 6, media: 4,33 su 5)

Articolo consigliato dall'autore

Nasce la Consulta delle Scuole di Psicoterapia cognitivo-comportamentali: Intervista a Ezio Sanavio - Immagine: 74362160

Nasce la Consulta delle Scuole di Psicoterapia cognitivo-comportamentale: Intervista a Ezio Sanavio

State of Mind intervista il prof. EzioSanavio che parla della nascita della Consulta delle scuole di Psicoterapia cognitivo-comportamentale - Psicoterapia
State of Mind © 2011-2017 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario SCUOLA DI PSICOTERAPIA
Messaggio pubblicitario centro psicoterapia

Messaggio pubblicitario

Argomenti