Chiara Cilardo

Leggi tutti gli articoli di Chiara Cilardo
Condividi
Chiara Cilardo

Psicologa, Client Account Strategist presso Tradelab Programmatic Platform

Iscritta all’Ordine degli Psicologi della Lombardia – n°19850

 

Contatti:

 

Di cosa mi occupo

Attualmente lavoro come Client Account Strategist in Tradelab Programmatic Platform, azienda leader nel programmatic advertising, l’acquisto di spazi pubblicitari online attraverso tecnologie avanzate ed innovative. Con approccio consulenziale e strategico sostengo i miei clienti nell’indirizzare al meglio i loro investimenti.

Sono iscritta alla Scuola di Psicoterapia Studi Cognitivi di Milano allo scopo di conseguire una formazione d’eccellenza in psicoterapia cognitivo e cognitivo-comportamentale.

Biografia:

Conseguita la laurea con lode presso l’Università degli Studi di Parma nel 2011, nel mio percorso di studi pre e post lauream ho svolto tirocini in strutture diverse per ampliare il mio bagaglio formativo il più possibile: nel reparto di Diabetologia dell'Ospedale Maggiore di Parma dove, adottando l’approccio cognitivo-comportamentale, ho collaborato all'attività clinica (somministrazione di questionari, anamnesi, colloqui clinici) e di assessment in generale. Successivamente presso l’Università di Parma mi sono occupata di ricerca qualitativa e quantitativa, collaborando alle attività didattiche della cattedra di Psicologia Sociale e alla ricerca, creazione, somministrazione e analisi di questionari nell'area psicosociale.

In seguito ho ottenuto una borsa di studio per frequentare il Master in Marketing, Communication & New Media presso la Bologna Business School, corso interamente in inglese in una classe multinazionale, grazie al quale ho acquisito basi solide in economia e marketing digitale e approfondito il mio interesse per i nuovi media.

I miei interessi sono connettere teorie e tecniche più avanzate proprie dell’approccio cognitivo-comportamentale integrandole con il mondo digitale nell’ottica di promuovere benessere, prevenzione, cura e divulgazione dei principali concetti propri della Psicologia.



Contatti

Articoli di Chiara Cilardo

Vivere con i robot (2019) di Paul Dumouchel e Luisa Damiano – Recensione del libro
Psicologia

Vivere con i robot (2019) di Paul Dumouchel e Luisa Damiano – Recensione del libro

‘Vivere con i robot’ racconta le applicazioni attuali della robotica sociale, ciò che comporta nelle nostre vite e le possibili prospettive future

Smart cities, le città del futuro tra innovazione e sostenibilità – Psicologia Digitale
Psicologia

Smart cities, le città del futuro tra innovazione e sostenibilità – Psicologia Digitale

Quali sono gli elementi chiave della smart city? Ma soprattutto come saranno i cittadini delle smart cities, ovvero gli smart citizens?

Antivaccinismo, quanto ci facciamo influenzare dalle fake news – Psicologia Digitale
Attualità Psicologia

Antivaccinismo, quanto ci facciamo influenzare dalle fake news – Psicologia Digitale

La diffusione delle fake news porta ad influenzare e dirottare le scelte di un numero elevato di persone, come avviene nel caso dell’ antivaccinismo

Condivisione o isolamento? Il fenomeno del phubbing – Psicologia Digitale
Psicologia

Condivisione o isolamento? Il fenomeno del phubbing – Psicologia Digitale

Col termine phubbing si indica il fenomeno dell’ignorare gli altri durante interazioni sociali per dedicarsi invece al proprio smartphone

La cibernetica (2017) di Norbert Wiener, a cura di Ciofalo e Leonzi – Recensione del libro
Psicologia

La cibernetica (2017) di Norbert Wiener, a cura di Ciofalo e Leonzi  – Recensione del libro

Una riedizione del libro di Wiener, per non dimenticare il suo grande, storico merito di andare oltre le singole differenziazioni tra discipline

La salute si reinventa in digitale: e-Health e m-Health nella sfida della gestione in rete del paziente cronico
Psicologia

La salute si reinventa in digitale: e-Health e m-Health nella sfida della gestione in rete del paziente cronico

e-Health e m-Health: le tecnologie digitali ci prospettano la gestione in rete della salute, specie del paziente cronico. Opportunità, interrogativi, limiti

Futuro+Umano. Quello che l’intelligenza artificiale non potrà mai darci (2018) di Francesco Morace – Recensione del libro
Psicologia

Futuro+Umano. Quello che l’intelligenza artificiale non potrà mai darci (2018) di Francesco Morace – Recensione del libro

Futuro + umano di Morace offre una riflessione ad ampio spettro sull’uso della tecnologia nelle nostre vite. Ci sta trasformando ma possiamo fare lo stesso

Non sono un algoritmo. Cosa rivela di noi l’interazione uomo-robot? (2018) di Claudio Lombardo – Recensione del libro
Psicologia

Non sono un algoritmo. Cosa rivela di noi l’interazione uomo-robot? (2018) di Claudio Lombardo – Recensione del libro

Non sono un algoritmo di Claudio Lombardo esamina la terza generazione di robot, dotata di intelligenza artificiale, e l’interazione tra uomo e robot (HRI)

Finestre sul futuro. Fondamenti di Psicologia Digitale (2018) – Recensione del libro
Attualità Psicologia Psicoterapia

Finestre sul futuro. Fondamenti di Psicologia Digitale (2018) – Recensione del libro

Finestre sul futuro. Fondamenti di Psicologia Digitale (2018) di Barbato e Di Natale spiega cos’è la Psicologia Digitale. Passando in rassegna gli strumenti della realtà virtuale e dell’intelligenza artificiale, mostra ai colleghi psicologi un’opportunità di impiego delle nuove tecnologie

Pitch anything. La presentazione perfetta (2017) di Oren Klaff – Recensione del libro
Neuroscienze Psicologia

Pitch anything. La presentazione perfetta (2017) di Oren Klaff – Recensione del libro

Il libro ‘Pitch anything. La presentazione perfetta’ di Oren Klaff svela il metodo dell’autore per fare presentazioni che convincano l’interlocutore. Le sue armi si basano su principi di neurofinanza per cui occorrerebbe controllare gli schemi mentali rivolgendosi alla parte primordiale del cervello di chi ascolta

Ama il tuo smartphone come te stesso. Essere più felici al tempo dei social grazie alla digital mindfulness (2017) di P. Subioli – Recensione del libro
Attualità Psicologia

Ama il tuo smartphone come te stesso. Essere più felici al tempo dei social grazie alla digital mindfulness (2017) di P. Subioli – Recensione del libro

Ama il tuo smartphone come te stesso. Essere più felici al tempo dei social grazie alla digital mindfulness, il nuovo libro di Paolo Subioli, apre la strada a nuove concettualizzazioni e applicazioni della mindfulness con lo scopo di promuovere un nuovo modo di vivere questo mondo digitale.

Salute in digitale: le app per il benessere psicologico
Attualità Psicologia Psicoterapia

Salute in digitale: le app per il benessere psicologico

Woebot, di matrice cognitivo-comportamentale, è l’app che chiede alle persone come si sentono attraverso brevi conversazioni quotidiane. Anche Shim è un’app creata per fornire supporto secondo le linee dell’approccio CBT. Tuttavia questi strumenti non possono e non devono sostituirsi alla terapia.

Stile di vita sano e attivo: l’importanza della pianificazione
Psicologia

Stile di vita sano e attivo: l’importanza della pianificazione

Tra gli interventi comportamentali utilizzati per ridurre il peso e adottare stili di vita sani e attivi, la pianificazione riveste un ruolo fondamentale.

Pregiudizi e differenze di genere nella gestione del paziente TGNC
Attualità Psicologia Psicoterapia

Pregiudizi e differenze di genere nella gestione del paziente TGNC

L’APA ha pubblicato linee guida per i clinici da seguire con pazienti TGNC (Transgender and Gender Nonconforming) per vedere rispettati i loro reali bisogni

LinkedIn come strumento di promozione: cosa viene valutato e cosa mostriamo
Attualità Psicologia

LinkedIn come strumento di promozione: cosa viene valutato e cosa mostriamo

Quanto, cosa e come viene mostrato di sé in LinkedIn? L’utente è portato a mentire per mostrare un sé che risponda a spinte di desiderabilità sociale?

Adolescenti e mediazione parentale nell’utilizzo della Rete
Attualità Psicologia

Adolescenti e mediazione parentale nell’utilizzo della Rete

La mediazione parentale nell’ utilizzo di internet può fare da ‘effetto cuscinetto’ rispetto ai rischi in cui gli adolescenti potrebbero incorrere online

Thirteen Reasons Why: i vissuti psicologici dietro al suicidio di Hannah Baker – Recensione della serie
Attualità Psicologia

Thirteen Reasons Why: i vissuti psicologici dietro al suicidio di Hannah Baker – Recensione della serie

I colpi di scena di Thirteen reasons why ne fanno quasi un thriller. Da psicologo però la storia di Hannah Baker lascia in mente l’eco di una nota stonata

Messaggio pubblicitario