Twitter Global Mood: misurare la temperatura emotiva del pianeta.

ID Articolo: 3013 - Pubblicato il: 17 novembre 2011
Messaggio pubblicitario SFU Magistrale
Condividi

E il mondo, svegliandosi allegro, si addormenta triste… Grazie a Twitter, un gruppo di ricerca ha misurato il “global mood” fotografato in diversi momenti della giornata.

Twitter Global Mood - © rare - Fotolia.comI ricercatori della Cornell University, sul numero di Science di settembre, riferiscono i risultati di uno degli studi che ha visto partecipare il maggior numero di soggetti nella storia della ricerca: 2.4 milioni, distribuiti in 84 paesi.

Come hanno fatto? Miracoli della rete, e in particolare del desiderio, tutto umano, di condividere (dalle poltrone di casa, beninteso e solo se mi fa arrabbiare, agitare o divertire, come scrivevo in un altro articolo di State of Mind) informazioni personali su internet.

Grazie a Twitter, infatti, Scott Golder e Micheal Macy, hanno monitorato l’attitude (poco traducibile in italiano, se non con uno scadente “stato mentale generale” o “atteggiamento”) di 2.4 milioni di utenti Twitter e sembra abbiamo rilevato che le persone in tutto il mondo, si svegliano generalmente di buonumore e che, entro la serata, questo “positive attitude” si deteriora, man mano che la giornata procede. Tracciando l’espressione emotiva spontanea dei soggetti, tramite i loro tweets (ovvero i micro-messaggini da centoquaranta caratteri lanciati nella rete dagli utenti Twitter) per un periodo di due anni, i ricercatori hanno rilevato il circolo “mi sveglio felice-vado a letto triste-mi risveglio felice”. Sembra, quindi, che ciò che succede durante la giornata giochi un ruolo molto importante nel determinare sia le emozioni legate al “positive attitude” (PA), come entusiasmo, gioia, vigilanza sia quelle legate al “negative attitude” (NA) come distress, paura e rabbia.

 

Twitter Global Mood: oscillazioni di Positive Attitude (PA) e Negative Attitude (NA) lungo l'arco della giornata.

Oscillazioni di Positive Attitude (PA) e Negative Attitude (NA) lungo l'arco della giornata. - Fonte: http://www.sciencemag.org/content/333/6051/1878.full.

 

L’utilizzo in concerto di Twitter e di un software per il monitoraggio del lessico ha permesso ai ricercatori della Cornell University di scoprire due picchi giornalieri in cui i tweets sono connotati in senso positivo: di prima mattina e intorno a mezzanotte.

I risultati di questa ricerca aprono la strada a molte riflessioni. Sembra che il sonno svolga una funzione regolatoria anche per quanto riguarda il tono dell’umore. Nelle persone “sufficientemente sane”, infatti, questo “ciclo emotivo giornaliero” sembra non dare alcun disagio particolare (a meno di un po’ di fastidio e sgradevolezza). Interessante chiedersi cosa succede quando qualcosa in questo processo globale, forse naturale e simile in tutti noi esseri umani si inceppa, sia verso il polo positivo della “mattina presto” sia verso quello negativo “dell’ora dell’happy hour”.

E voi, come vi siete svegliati oggi?

 

BIBLIOGRAFIA:

 

 

CRITICHE? CONSIGLI? DOMANDE? IDEE? LASCIACI LA TUA OPINIONE!

VOTA L'ARTICOLO
(Nessun voto)
State of Mind © 2011-2019 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario

Messaggio pubblicitario

Scritto da

Messaggio pubblicitario