Messaggio pubblicitario

Guest Author

Leggi tutti gli articoli di Guest Author
Condividi
avatar

Articoli di Guest Author

Il crollo del ponte Morandi, l’impatto psicologico e le sue conseguenze
Attualità Psicologia

Il crollo del ponte Morandi, l’impatto psicologico e le sue conseguenze

Lutto è la parola chiave per capire quello che sta accadendo e potrà accadere nei prossimi mesi alle persone che sono state coinvolte dal crollo del ponte Morandi. Il lutto è una condizione psicofisiologica che accompagna il sentimento di perdita di qualcuno, o qualcosa, che aveva un ruolo rilevante nella

Vado in terapia. Voglio cambiare ma non ci riesco. Perché?
Psicoterapia

Vado in terapia. Voglio cambiare ma non ci riesco. Perché?

La resistenza al cambiamento è attribuibile a molteplici fattori, spesso non prevedibili. Alcuni fattori che possono ostacolare il cambiamento in un percorso di psicoterapia sono: il contributo del paziente, la personalità del terapeuta e l’alleanza terapeutica, la metodologia di intervento e altri fattori contestuali.

Le difficoltà cognitive nelle persone con Disturbo Bipolare: il possibile legame a lungo termine con la demenza
Psichiatria Psicologia

Le difficoltà cognitive nelle persone con Disturbo Bipolare: il possibile legame a lungo termine con la demenza

Il disturbo bipolare, nelle sue diverse tipologie identificate dal DSM-5, è uno dei disturbi dell’umore più gravi. In questo articolo si passano in rassegna gli studi che hanno analizzato le difficoltà cognitive precoci e quelli che stanno cercando di capire se e quale legame ci sia tra DB e sviluppo

Disprassia e disgrafia: quale correlazione?
Psicologia

Disprassia e disgrafia: quale correlazione?

Disprassia e Disgrafia sono problematiche che spesso si presentano in comorbidità. Alcune caratteristiche che contraddistinguono la disgrafia su base disprattica sono: lentezza, fluttuazione della performance, scarsa strutturazione delle lettere. Si ritrovano inoltre altre difficoltà prassico motorie.

Lettera aperta al mio corpo. Finalmente ti voglio bene.
Psicoterapia

Lettera aperta al mio corpo. Finalmente ti voglio bene.

E. I. è una donna di quasi 40 anni ma ha iniziato a controllare ossessivamente il suo corpo prima ancora di compierne 20 quando ha deciso di liberarsi di quei chili di troppo che immaginava fossero alla base della sua percezione di inadeguatezza.
 È lei stessa a raccontare dopo 3

Sesso e felicità: è il sesso a renderci più felici? O sono le persone felici a fare più sesso?
Psicologia

Sesso e felicità: è il sesso a renderci più felici? O sono le persone felici a fare più sesso?

Qual è il legame tra sesso e felicità? Finora non si era certi se era l’intimità a rendere le persone più felici o se le persone più felici fossero portate a fare più sesso. Un recente studio afferma che il sesso infuisce sul benessere delle persone

Una psicoterapia vale l’altra? Hanno ammazzato dodo, dodo è vivo!
Psicoterapia

Una psicoterapia vale l’altra? Hanno ammazzato dodo, dodo è vivo!

Diversi sono gli studi che hanno cercato di indagare l’efficacia delle diverse terapie a conferma o meno del cosiddetto verdetto dodo. Spesso vengono messe a confronto la terapia dinamica e la terapia cognitivo comportamentale (CBT) nel trattamento di diversi disturbi, ma i dati non sono semplici da interepretare.

Tricotillomania: un quadro clinico del disturbo, tra DOC e dipendenza
Psichiatria Psicologia Psicoterapia

Tricotillomania: un quadro clinico del disturbo, tra DOC e dipendenza

Chi soffre di Tricotillomania si strappa i capelli per alleviare uno stato di tensione e spesso soffre anche di ansia o depressione. Le ricerche, comprese quelle sull’efficacia dei farmaci, evidenziano alcuni aspetti in comune con i disturbi ossessivo-compulsivi (DOC) e con le dipendenze (specie per il craving)

Autocontrollo e rischio obesità nei bambini: quale differenza tra maschi e femmine
Psicologia

Autocontrollo e rischio obesità nei bambini: quale differenza tra maschi e femmine

Obesità e autocontrollo nei bambini: un recente studio della Ohio University ha cercato di capire se e come l’autoregolazione incide nello sviluppo di obesità nei bambini. I risultati mostrano differenze tra maschi e femmine circa il ruolo dell’autocontrollo.

Cocaina: scoperto il ruolo di un nuovo gene che favorisce la dipendenza
Neuroscienze Psicologia

Cocaina: scoperto il ruolo di un nuovo gene che favorisce la dipendenza

Dipendenza da cocaina: l’ultimo studio di Alban de Kerchove d’Exaerde e colleghi ha scoperto un gene, Maged1, la cui attivazione nella corteccia prefrontale avrebbe un ruolo nel meccanismo di dipendenza.

La psicologia positiva e i suoi ambiti di applicazione: il ruolo dello psicologo del benessere
Psicologia

La psicologia positiva e i suoi ambiti di applicazione: il ruolo dello psicologo del benessere

Lo psicologo del benessere promuove la condizione soggettiva di benessere attraverso il potenziamento delle risorse già presenti nella persona, anche in una condizione di difficoltà non patologica. In altre parole usa l’approccio della psicologia positiva

Trauma infantile nei genitori: aumenta il rischio di problemi comportamentali nei figli
Psicologia

Trauma infantile nei genitori: aumenta il rischio di problemi comportamentali nei figli

Trauma infantile: le conseguenze sulla salute mentale arrivano a toccare anche la generazione successiva, i figli. Secondo un recente studio i figli di persone che hanno subito traumi nell’infanzia, hanno maggior probabilità di sviluppare problemi comportamentali

Alzheimer: obesità e invecchiamento in che modo contribuiscono all’insorgenza del morbo?
Neuroscienze

Alzheimer: obesità e  invecchiamento in che modo contribuiscono all’insorgenza del morbo?

Il morbo di Alzheimer è la forma più comune di demenza. Tra i principali fattori di rischio ritroviamo l’invecchiamento. Oltre a ciò, alcuni studi suggeriscono che anche l’obesità legata all’alimentazione possa essere collegata al suo manifestarsi aggravando gli effetti dell’invecchiamento.

La stimolazione cognitiva per soggetti con Mild Cognitive Impairment (MCI)
Neuroscienze

La stimolazione cognitiva per soggetti con Mild Cognitive Impairment (MCI)

La prevalenza di Mild Cognitive Impairment (MCI) nella popolazione anziana varia dal 3% al 6% e costituisce un importante fattore di rischio verso lo sviluppo di diverse forme di demenza. Nel contrastare questa forma di deterioramento cognitivo precoce sono stati sviluppati oggi diversi approcci di training cognitivo.

Il dolore negato (2018) di Pier Luigi Gallucci – Recensione del libro
Psicologia Psicoterapia

Il dolore negato (2018) di Pier Luigi Gallucci – Recensione del libro

Il dolore negato è quello per la perdita di un animale domestico. Molti di noi non lo riconoscono come un lutto e non si concedono di viverlo come una perdita, quale invece è. Gallucci ci da anche alcuni semplici consigli per affrontare il momento, aiutando gli eventuali bambini coinvolti.

Correlazione tra uso di smartphone e sintomi ansiosi
Psicologia

Correlazione tra uso di smartphone e sintomi ansiosi

L’uso dello smartphone è imprescindibile nella nostra vita quotidiana ma è importante fare attenzione all’utilizzo che si fa di questi dispositivi. Sembra infatti che chi usa in modo massiccio lo smartphone ha piu probabilità di soffrire di disturbi somatici, insonnia, ansia e depressione.

Pedofilia e disturbo pedofilico: la diagnosi, le comorbilità e i casi in letteratura e al cinema
Psichiatria Psicologia

Pedofilia e disturbo pedofilico: la diagnosi, le comorbilità e i casi in letteratura e al cinema

La pedofilia fa parte, secondo il DSM-5, dei disturbi parafilici. Come fare diagnosi, come differenziarla e quali sono le comorbilità più frequenti? Alcuni esempi tratti dalla letteratura e dal cinema.

La storia del mio Paese sono io! – Il fenomeno del narcisismo collettivo
Psicologia

La storia del mio Paese sono io! – Il fenomeno del narcisismo collettivo

Pregiudizi, xenofobia e paura del diverso sono aspetti che in maniera crescente osserviamo nella società moderna. Proprio per questo motivo, cresce l’interesse degli psicologi nella comprensione di fenomeni quali la memoria collettiva e il narcisismo collettivo e dei loro effetti sul mondo reale.

Messaggio pubblicitario DEFAULT SU NETWORK FORMAZIONE
Messaggio pubblicitario NETWORK CLINICA 2 - footer right

Messaggio pubblicitario