Messaggio pubblicitario

Mariapia Ghedina

Leggi tutti gli articoli di Mariapia Ghedina
Condividi
Mariapia Ghedina

Website: http://www.mariapiaghedina.com

Psicologa clinica, forense, dello sport e del benessere.

Relatrice a convegni di psicologia.

Ricercatrice in collaborazione con l'Università degli studi di Padova.

Ideatrice di una tecnica di rilassamento connessa alla montagna.

Iscritta all'Ordine degli Psicologi del Veneto nr. 9777

 

Contatti:

Di cosa mi occupo:

  • Disturbi d’ansia (attacchi di panico, fobie, ansia sociale, agorafobia, tricotillomania ecc.)
  • Problemi relazionali e di coppia
  • Traumi
  • Depressione
  • Stress (anche tramite il biofeedback)
  • Disturbi del sonno (anche tramite l'ipnosi)
  • Disturbo da gioco d'azzardo
  • Elaborazione di una perdita
  • Problemi legati alla genitorialità
  • Deficit d'attenzione e iperattività
  • Scelte di vita difficili
  • Disturbi dell’invecchiamento
  • Disturbi alimentari


Articoli di Mariapia Ghedina

Clinica delle Passioni (2018): Massimo Termini ci accompagna in un entusiasmante viaggio nel concetto di passione – Recensione del libro
Psicoterapia

Clinica delle Passioni (2018): Massimo Termini ci accompagna in un entusiasmante viaggio nel concetto di passione – Recensione del libro

In Clinica delle passioni, Massimo Termini descrive come a livello inconscio le nostre pulsioni vengano guidate dagli affetti. L’esplorazione delle passioni, il suo avvicinamento e la sua riformulazione nello svolgimento dell’esperienza analitica costituisce il tema centrale del libro.

L’utilizzo del biofeedback per fronteggiare una crisi lavorativa
Psicologia

L’utilizzo del biofeedback per fronteggiare una crisi lavorativa

L’utilizzo del biofeedback nella gestione di una crisi lavorativa è un metodo efficace per diminuire i livelli di stress dei crisis manager

Vincere denaro giocando d’azzardo: illusioni vs probabilità
Psicologia

Vincere denaro giocando d’azzardo: illusioni vs probabilità

Il gioco d’azzardo comporta nei giocatori la percezione illusoria di poter controllare il gioco e gli esiti della giocata.

Il rischio suicidario nei pazienti con anoressia nervosa
Psicologia

Il rischio suicidario nei pazienti con anoressia nervosa

Il rischio di suicidio è alquanto alto nei pazienti affetti da anoressia nervosa ed è dovuto alla presenza di sintomi ansiosi o depressivi e all’impulsività

Messaggio pubblicitario DEFAULT SU NETWORK FORMAZIONE
Messaggio pubblicitario NETWORK CLINICA 2 - footer right
Diventare Psicoterapeuta

Messaggio pubblicitario