Messaggio pubblicitario

Le nuove epidemie di morbillo in Europa – Infografica

È possibile nel 2018 parlare di un'emergenza morbillo nel bel mezzo dell'Europa? Pare proprio di sì, stando ai dati pubblicati nelle scorse settimane dall'Oms, l'Organizzazione Mondiale per la Sanità. Una situazione preoccupante: in un solo anno i casi di morbillo nel Vecchio Continente sono cresciuti del 400%

ID Articolo: 154291 - Pubblicato il: 24 aprile 2018
Messaggio pubblicitario SFU Presentazioni Settembre 2018
Condividi

Emergenza Morbillo - Epidemie Morbillo Europa - INFOGRAFICA - Stampaprint

È possibile nel 2018 parlare di un’emergenza morbillo nel bel mezzo dell’Europa? Pare proprio di sì, stando ai dati pubblicati nelle scorse settimane dall’Oms, l’Organizzazione Mondiale per la Sanità. L’Ente internazionale, di fatto la massima autorità in materia, fotografa una situazione preoccupante: in un solo anno i casi di morbillo nel Vecchio Continente sono cresciuti del 400%, e ad aumentare è anche il numero delle vittime causate dalla malattia infettiva.

Basti aggiungere che ben 15 Paesi su 53 appartenenti alla regione europea hanno fatto registrare delle epidemie con più di cento casi. La situazione, insomma, appare tutt’altro che sotto controllo. L’infografica realizzata da Stampaprint Srl illustra tutti i dati riferiti a questo nuovo focolaio, ma non solo: l’Oms indica anche le probabili cause di quello che possiamo senza dubbio definire un inatteso e non gradito ritorno.

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 1, media: 5,00 su 5)

Consigliato dalla redazione

Il vaccino MPR possibile causa dell’Autismo - Immagine: 72750129

Il vaccino MPR possibile causa dell’Autismo? Le risposte di uno studio americano

La ricerca dimostra che non esiste nessuna associazione tra il vaccino MPR e l’insorgere di patologie dello spettro autistico, in linea con studi precedenti
State of Mind © 2011-2018 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario DEFAULT SU NETWORK FORMAZIONE
Messaggio pubblicitario NETWORK CLINICA 2 - footer right
Diventare Psicoterapeuta

Messaggio pubblicitario

Argomenti

Scritto da