Settimana mondiale del cervello 2018: le iniziative a Bologna, dal 12 al 18 Marzo – Comunicato Stampa

Dal 12 al 18 marzo 2018 si tiene la Settimana del Cervello (“Brain Awareness Week”), campagna mondiale che diffonde le nuove scoperte neuroscientifiche al fine di arricchire il patrimonio di informazioni sui progressi e benefici della ricerca sul cervello.

ID Articolo: 152754 - Pubblicato il: 12 marzo 2018
Settimana mondiale del cervello 2018: le iniziative a Bologna, dal 12 al 18 Marzo – Comunicato Stampa
Messaggio pubblicitario SFU BANNE MAGISTRALE 2018-03
Condividi

Settimana del Cervello - logo

 

Settimana mondiale del cervello 2018: le iniziative a Bologna

Adesioni da 600 professionisti di 20 Regioni italiane. Centinaia di eventi e campagne per i cittadini

Dal 12 al 18 marzo 2018

 

Bologna, 7 Marzo 2018 – Dal 12 al 18 Marzo 2018 si tiene la “Settimana del Cervello” (“Brain Awareness Week”), campagna mondiale che diffonde le nuove scoperte neuroscientifiche al fine di arricchire il patrimonio di informazioni sui progressi e benefici della ricerca sul cervello.

Istituita nel 1996 dalla Dana Alliance for Brain Initiatives, ogni anno nel mese di Marzo la campagna vede coinvolti, in numerosi Paesi, migliaia di professionisti del settore (psicologi, neuropsicologi, psicoterapeuti, medici, biologi, neuroscienziati) in una celebrazione del cervello creativa e innovativa rivolta ai cultori e ai cittadini di tutte le età.

La campagna in Italia (“Settimana del Cervello”, terza edizione, www.settimanadelcervello.it) è organizzata e coordinata da Hafricah.NET, portale di divulgazione neuroscientifica partner della Dana Foundation che, dal 2007, funge da anello di congiunzione tra il mondo accademico e il pubblico interessato all’argomento.

Messaggio pubblicitario Quest’anno in Emilia-Romagna sono previsti 53 eventi gratuiti ed aperti al pubblico. Per tutta la settimana a Bologna sarà possibile effettuare, dietro appuntamento, screening per Disturbi specifici dell’Apprendimento (DSA) con le dottoresse Nellia Arciuolo e Lisa Aragiusto e con le Dott.sse Ivana Mirra e Maria Vizzaccaro. Inoltre, un incontro informativo sui DSA sarà aperto a tutti, il giorno 12 Marzo alle ore 18.30, presso la Sala Comunale Livatino, Via Battindarno 127.

Per gli adulti sarà possibile, dal 12 al 16 marzo, effettuare una consulenza individuale gratuita per capire cosa succede al nostro cervello durante un attacco di panico e quali sono le modalità per superarli con la Dott.ssa Ornella Lastrina presso il Centro SalutePSy in Piazza dei Martiri 5/2.

Infine, la Dott.ssa Federica Campitiello e la Dott.ssa Ornella Lastrina condurranno un incontro di gruppo sulle emozioni per scoprire come identificarle e come gestirle, il 16 Marzo dalle ore 19.30 alle 21.00, per un massimo di 10 partecipanti, presso lo Studio SalutePsy in Piazza dei Martiri 5/2.

Il calendario locale completo è consultabile sul sito www.settimanadelcervello.it, dove è anche possibile iscriversi e trovare i contatti dei professionisti.

Settimana del Cervello anche online

La terza edizione della Settimana del Cervello si svolge anche online, attraverso una serie di post dal contenuto “più cervellotico che mai” che si possono seguire sulla pagina Facebook Settimana del Cervello. Le attività locali si possono invece seguire sulla pagina regionale Settimana del cervello – Emilia Romagna

Per saperne di più:

Patrocinio istituzionale:

  • ENPAP – Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza per gli Psicologi

Sponsor:

  • Istituto Santa Chiara srl
  • Cristalfarma

Patrocini gratuiti:

  • Consiglio Nazionale Ordine degli Psicologi
  • Università La Sapienza – Dipartimento di Psicologia
  • Comune di Bologna
  • State of Mind

Contatti:

Emilia Romagna

Settimana del Cervello nazionale

 

SETTIMANA DEL CERVELLO A BOLOGNA – IL PROGRAMMA:

Settimana del cervello 2018 le iniziative a Bologna, dal 12 al 18 Marzo

 

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 4, media: 4,00 su 5)

Consigliato dalla redazione

Neuropsicologia e psicoterapia: gli aspetti neuropsicologici utili nella pratica clinica

Aspetti neuropsicologici utili nella pratica psicoterapeutica

Da terapeuti, è bene sapere come funziona il substrato neurologico alla base di quei processi cognitivo- affettivi che spesso conducono in terapia
State of Mind © 2011-2018 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario DEFAULT SU NETWORK FORMAZIONE
Messaggio pubblicitario NETWORK CLINICA 2 - footer right

Messaggio pubblicitario

Scritto da