Messaggio pubblicitario

Formazione in Psicoterapia: Pratichiamo la Teoria – II Edizione – Milano 2018

Studi Cognitivi offre un ciclo di incontri formativi di confronto fra modelli. La seconda edizione del ciclo di eventi “Pratichiamo la teoria” avrà come focus il primo colloquio in psicoterapia e il suo adattamento con diversi tipi di patologie. Iscrizioni gratuite, primo incontro il 4 aprile

ID Articolo: 152742 - Pubblicato il: 09 marzo 2018
Formazione in Psicoterapia: Pratichiamo la Teoria – II Edizione – Milano 2018
Condividi

PRATICHIAMO LA TEORIA

Ciclo di incontri di formazione in psicoterapia – II Edizione, Milano 2018

Il primo colloquio con diverse patologie

Studi Cognitivi offre un ciclo di incontri formativi di confronto fra modelli. La seconda edizione del ciclo di eventi “Pratichiamo la teoria” avrà come focus il primo colloquio in psicoterapia e il suo adattamento con diversi tipi di patologie. Ogni incontro presenterà le caratteristiche peculiari della patologia trattata e le modalità di indagine ad hoc. Dopo l’introduzione teorica, il docente effettuerà una simulata di seduta di un primo colloquio della patologia trattata.

Relatori

Dr. Giovanni Maria Ruggiero: Medico chirurgo, specialista in Psichiatria e Psicoterapia Cognitiva. Direttore di “Psicoterapia Cognitiva e Ricerca”, Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva, Milano e Bolzano. Responsabile Ricerca di “Studi Cognitivi”, Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva, Milano, Modena e San Benedetto del Tronto. Docente presso Sigmund Freud University di Milano. Terapeuta MCT, Terapeuta e supervisore REBT. Autore e teorico del modello LIBET. E’ didatta SITCC, socio SPR.

Dott. Gabriele Caselli: Psicologo, Psicoterapeuta cognitivo e comportamentale e Dottore di Ricerca in Psicologia Clinica, ricercatore e didatta presso le scuole di specializzazione in psicoterapia cognitiva  del Network di Studi Cognitivi. Direttore della Scuola di Specializazione “Psicoterapia e Scienze Cognitive”. Specializzato in Terapia Metacognitiva presso l’MCT Institute di Manchester con il Prof. Adrian Wells e primo terapeuta metacognitivo italiano. Coordinator for curriculum and Teaching Instructor presso Sigmund Freud University di Milano. Autore e teorico del modello LIBET.

Dott. Walter Sapuppo: Psicologo, Psicoterapeuta cognitivo e comportamentale, Advance Therapist REBT, Adult Attachment Interview Certified Coder. E’ Tenured Lecturer in Psicologia Generale presso la Sigmund Freud University di Milano e docente presso le Scuole di Specializzazione del network di Studi Cognitivi. E’ socio ordinario SITCC e SPR.

Programma

Disturbo ossessivo-compulsivo e Rimugino

Dr. Ruggiero – 4 Aprile 2018 – Ore 18:00

Il rimuginio è un fenomeno cognitivo caratterizzato da un predominio di pensiero verbale negativo e da un’attività predittiva. Il rimuginio è un processo che ha un impatto fondamentale in diversi disturbi psicologi. E’ il cuore ad esempio dei disturbi d’ansia.

Anche nel disturbo ossessivo-compulsivo (DOC) ha una valenza importante. Nel DOC le intrusioni attivano alcune credenze metacognitive, cioè pensieri relativi al significato e all’importanza della comparsa nella mente delle ossessioni. In quest’ottica il problema non è quindi avere dei pensieri intrusivi in mente ma il fatto che per i pazienti con Disturbo Ossessivo Compulsivo ciò diventa intollerabile, preoccupante, fonte di rimuginio, minaccioso.

Come condurre quindi un primo colloquio con un paziente che tende a rimuginare molto? Che tecniche adottare? Cosa è utile indagare?

Durante l’incontro verranno mostrate le caratteristiche principali di queste problematiche e le tecniche per indagarle. Infine il docente effettuerà dal vivo una simulata su un caso clinico con DOC e rimuginio.

ISCRIZIONE ONLINE

 

Disturbi Alimentari

Dr. Sapuppo – 2 Maggio 2018 – Ore 18:00

Nel trattamento dei pazienti affetti da Disturbi Alimentari, i clinici si trovano spesso a fronteggiare un atteggiamento ambiguo e non sempre collaborativo che li costringe a una continua ridefinizione e negoziazione degli obiettivi terapeutici. Da un punto di vista clinico, inoltre, si rileva una frequente comorbilità con altri disturbi psichiatrici. Inoltre, lo stretto legame con aspetti biologici alterati (a carico dei sistemi cardio-circolatorio, osseo, gastroenterico, endocrinologico, ginecologico e neuropsicolgico) rende spesso necessaria una ridefinizione dei programmi terapeutici. In tale ottica, l’utilizzo di trattamenti efficaci, validati a livello internazionale, insieme a un’attenzione ad aspetti personologici peculiari, può consentire un management clinico maggiormente efficace nei vari livelli e contesti di cura. Durante l’incontro verranno mostrate le caratteristiche principali di queste problematiche e le tecniche per indagare le diverse caratteristiche. Infine, il docente effettuerà dal vivo una simulata su un caso clinico con Disturbo Alimentare.

ISCRIZIONE ONLINE

 

Alcolismo

Dr. Caselli – 23 Maggio 2018 – Ore 18:00

Le dipendenze patologiche fanno riferimento a diverse sostanze. La presenza di un disturbo correlato a sostanze si caratterizza per un uso continuativo nonostante l’insorgenza di sintomi cognitivi, comportamentali e fisiologici che generano elevato grado di difficoltà. Recentemente è stato studiato un nuovo modello (Modello Trifasico) (Caselli & Sapda) delle dipendenze patologiche che fa riferimento alla cornice teorica della Terapia Metacognitiva (Wells).

Durante l’incontro verranno mostrate le caratteristiche principali delle dipendenze patologiche e in particolare dell’alcolismo, le tecniche per indagarle alla luce del Modello Trifasico. Infine il docente effettuerà dal vivo una simulata su un caso clinico con alcolismo.

ISCRIZIONE ONLINE

Informazioni

Partecipazione gratuita e aperta a professionisti che operano nell’ambito dei disturbi psichiatrici e psicologici, specializzandi in psichiatria, studenti di psicologia e di medicina e operatori della salute mentale.

Sede degli incontri

Gli incontri si svolgeranno presso: Sigmund Freud University Milano – Ripa di Porta Ticinese, 77-Milano

 

Direzione Scientifica: Dr.ssa Sandra Sassaroli e Dr. Giovanni Maria Ruggiero

Coordinamento Didattico: Dott.ssa Carolina A. Redaelli

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 2, media: 5,00 su 5)

Consigliato dalla redazione

Pratichiamo la teoria, incontri formativi di confronto fra modelli - Report dall'evento MAIN

Prima edizione del ciclo "Pratichiamo la teoria", incontri formativi di confronto fra modelli - Report dall'evento

La Scuola di Specializzazione Studi Cognitivi ha organizzato “Pratichiamo la teoria”, un ciclo di incontri teorici e pratici su modello LIBET, REBT e MCT.
State of Mind © 2011-2018 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario DEFAULT SU NETWORK FORMAZIONE
Messaggio pubblicitario NETWORK CLINICA 2 - footer right
Vuoi diventare Psicoterapeuta?

Messaggio pubblicitario

Argomenti

Scritto da

Università e centri di ricerca