Messaggio pubblicitario ISC - Workshop Janina Fisher - fino al 28 febbraio

Dal Basso in Alto (e Ritorno…) di La Rosa e Onofri (2017) – Recensione del libro

Dal Basso in Alto (e Ritorno...) è un libro che descrive gli interventi più recenti e rappresentativi del cognitivismo clinico italiano.

ID Articolo: 151855 - Pubblicato il: 12 febbraio 2018
Dal Basso in Alto (e Ritorno…) di La Rosa e Onofri (2017) – Recensione del libro
Messaggio pubblicitario SFU MAGISTRALE 09-2017 2
Condividi

Dal Basso in Alto (e Ritorno…): Cecilia La Rosa e Antonio Onofri potrebbero avere scritto uno dei testi più rappresentativi e influenti degli ultimi anni del cognitivismo clinico italiano che fa capo alla SITCC, la Società Italiana di Terapia Comportamentale e Cognitiva; un libro che bene rappresenta quella che è ormai la direzione principale di questo ambiente scientifico e clinico dalla lunga storia e tradizione.

 

Dal Basso in Alto: un libro che descrive gli interventi clinici cognitivo-evoluzionisti più recenti

Messaggio pubblicitario ASPIC FINO A 11 MARZO 2018 L’intento degli autori sembra quello non solo di fornire un quadro esaustivo degli interventi clinici di tipo corporeo e senso-motorio, ma anche di legarli strettamente al paradigma cognitivo-evoluzionista e traumatico elaborato negli anni da Gianni Liotti e dai suoi principali collaboratori, Benedetto Farina e Fabio Monticelli (Liotti e Farina, 2011; Liotti e Monticelli, 2014). Intento che riesce bene attraverso una disanima attenta dell’ancoraggio neuroscientifico del modello cognitivo-evoluzionista con le teorie Panksepp, Jackson e Porges, il tutto sotto l’egida olimpica di Pierre Janet, nume tutelare di questa corrente di pensiero clinico di importanza ormai sempre crescente.

Una volta inserita la chiave di volta teorica nell’incrocio tra neuroscienze e mente, le conseguenze cliniche di tipo motorio e sensoriale sono logiche, ed è qui che il libro di La Rosa e Onofri dà il suo meglio, spiegando dettagliatamente le procedure e gli interventi più efficaci e fruttuosi. Non si tratta però di sola tecnica, poiché il ventaglio clinico si inserisce in una concezione della mente coerente e convincente, la mente come stato intuitivo ed emotivo che a quel livello va regolata e curata.

I vari protocolli più in voga di quella corrente sono passati in rassegna, anche in questo caso non secondo una logica di accumulo ma seguendo un percorso che parte dall’EMDR, le tecniche di eye movement desesitization reprocessing, passa per gli interventi senso-motori e sfocia nella mindfulness, che svolge un po’ il ruolo, a quanto pare, di contenitore finale e superiore delle elaborazioni più corporee e motorie, a smentire chi pensa che nell’orientamento cognitivo-evoluzionista si tenga conto solo degli interventi bottom-up e non di quelli top-down. D’altro canto, non a caso il libro di La Rosa e Onofri si chiama: “ Dal Basso in Alto (e Ritorno…)“.

Messaggio pubblicitario Particolare importanza riveste in questo testo il concetto di trauma, interpretato come esperienza psicopatologica per eccellenza e applicato ai veri scenari clinici con intelligenza e sensibilità cliniche. E se c’è il trauma c’è anche, inevitabilmente, la dissociazione, come non può essere altrimenti in un ambiente clinico e scientifico che legittimamente considera Pierre Janet e non Freud il più acuto esploratore dei misteri della sofferenza psichica.

Insomma, La Rosa e Onofri hanno prodotto qualcosa che mancava da sempre e che finalmente può soddisfare un bisogno psicoterapeutico crescente: il manuale clinico del paradigma cognitivo-evoluzionista finalmente pratico e capace di parlare alle necessità concrete e quotidiane degli psicoterapeuti.

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 6, media: 5,00 su 5)

Consigliato dalla redazione

L' evoluzione delle emozioni e dei sistemi motivazionali (2017) - Recensione del libro

L’evoluzione delle emozioni e dei sistemi motivazionali (2017) - Recensione del libro

Nel libro "L’ evoluzione delle emozioni e dei sistemi motivazionali" sono illustrate le coordinate teoriche sulla teoria evoluzionistica della motivazione.

Bibliografia

  • La Rosa, C., Onofri, A. (2017). Dal Basso in Alto (e Ritorno…). Roma: Edizioni Apertamenteweb.
  • Liotti, G., Farina, B. (2011). Sviluppi Traumatici. Milano: Cortina.
  • Liotti, G., Monticelli, F. (2014). Teoria e clinica dell’alleanza terapeutica. Milano: Cortina.
State of Mind © 2011-2018 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario ECO - Master 2018 - Fino a 31 marzo
Messaggio pubblicitario centro psicoterapia

Messaggio pubblicitario

Argomenti

Sono citati nel testo

Categorie