Messaggio pubblicitario

Effetti del trauma su regolazione emotiva e metacognizione – Riccione, 2017

Lo studio indaga se l'esposizione ad eventi traumatici possa determinare una minore regolazione emotiva e un peggioramento del funzionamento metacognitivo

ID Articolo: 146167 - Pubblicato il: 26 maggio 2017
Effetti del trauma su regolazione emotiva e metacognizione – Riccione, 2017
Messaggio pubblicitario SFU MAGISTRALE 09-2017 2
Condividi

Effetti del trauma su regolazione emotiva e metacognizione

Martina Torresi, Valentina Carloni, Federica Di Francesco, Marika Di Egidio, Fiammetta Monte, Michela Grandori, Tiziana Ciccioli, Chiara Caruso, Clarice Mezzaluna

Studi Cognitivi, Scuola di specializzazione in psicoterapia cognitiva e cognitivo-comportamentale, Milano, sede di San Benedetto del Tronto (AP)

Introduzione

Il trauma psicologico può produrre reazioni emotive e corporee importanti che non sempre il cervello riesce a elaborare.

La letteratura evidenzia un ruolo centrale della regolazione emotiva nello sviluppo del trauma: deficit in tal senso determinano maggior monitoraggio della minaccia, ridotte capacità di coping e risposte emotive più intense agli stressor traumatici (Bardeen et al., 2013).

Messaggio pubblicitario Me.Dia.Re. NOVEMBRE 2017 Nel modello metacognitivo di Wells (Wells, 2012) la regolazione emotiva è una delle componenti principali del CAS, una serie di processi cognitivi disfunzionali che interferiscono con la reazione di adattamento e con il ripristino dei normali processi di elaborazione cognitiva (Mazloom et al., 2015).

L’obiettivo dello studio è quello di analizzare la relazione tra esposizione a eventi traumatici, disregolazione emotiva e funzionamento metacognitivo.

Ipotesi:

1) L’esposizione a eventi traumatici determina minori capacità di regolazione emotiva.

2) L’esposizione a eventi traumatici determina un peggior funzionamento delle funzioni metacognitive.

3) La disregolazione emotiva media la relazione tra esposizione a eventi traumatici e funzionamento metacognitivo.

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 4, media: 3,00 su 5)

Articolo consigliato dall'autore

Trauma: psicopatologia, dissociazione e trattamento in fasi

Il trattamento in fasi per la psicopatologia conseguente a sviluppo traumatico

Il trauma spesso comporta la dissociazione e talvolta l'insorgenza del disturbo borderline o di quello da stress post traumatico complesso.
State of Mind © 2011-2017 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario SCUOLA DI PSICOTERAPIA
Messaggio pubblicitario centro psicoterapia

Messaggio pubblicitario

Argomenti

Università e centri di ricerca

Categorie