Messaggio pubblicitario ISC - Workshop Janina Fisher - fino al 28 febbraio

Festival della Psicologia di Bollate 2016 – Dalla pax mafiosa alla pace comunitaria

ID Articolo: 140234 - Pubblicato il: 03 ottobre 2016
Festival della Psicologia di Bollate 2016 – Dalla pax mafiosa alla pace comunitaria
Messaggio pubblicitario SFU MAGISTRALE 09-2017 2
Condividi

Festival della Psicologia di Bollate
8 Ottobre 2016
Biblioteca Comunale di Bollate
Palazzo Seccoborella (Piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa, 30)
(15 ottobre, 22 ottobre, 29 ottobre, 3 novembre, 5 novembre, 17 novembre)

 

Come funziona la mente di un mafioso?

Per rispondere a questa ambiziosa domanda, il Festival della Psicologia di Bollate ha scelto di dedicare l’inaugurazione della IV edizione al tema Pace e mafia, nella splendida cornice della Sala Conferenze della Biblioteca comunale di Bollate (Palazzo Seccoborella).

A dare il via ai lavori, sabato 8 ottobre 2016, accanto ai saluti istituzionali delle Autorità cittadine e dell’Ordine Psicologi Lombardia nella persona del Presidente Dr. Riccardo Bettiga, ci penseranno il Prof. Antonino Giorgi, Docente dell’Università Cattolica di Brescia e il dr. Gian Antonio Girelli, Presidente della Commissione speciale antimafia della Lombardia.

Il prof. Giorgi, con il suo intervento “Dalla pax mafiosa alla PACE comunitaria. Come la mafia inter-agisce dentro la mente e nella comunità” ci accompagnerà in un affascinante viaggio alla scoperta della Psicologia mafiosa: come vengono sostenute le vittime? Quali le dinamiche psicologiche che hanno a che fare con il fenomeno mafioso?

Messaggio pubblicitario Dopo aver esaminato temi come la coppia e le relazioni, le famiglie e i minori, l’adolescenza, il nutrimento della mente e dei legami, si parlerà quest’anno di pace. Un concetto universale che verrà affrontato attraverso un programma eclettico per la prima volta articolato su più giornate, e sedi, per offrire alla cittadinanza sempre più opportunità.

Se il programma dell’intero Festival della Psicologia di Bollate 2016 si conferma essere ricco e articolato, ecco che la vera novità di quest’anno, come anticipato, è che non si esaurirà in un solo weekend.
Tanti saranno i temi trattati negli interventi in calendario, 7 per la precisione, fissati lungo tutto il mese di ottobre, fino alla prima metà di novembre.
Dalla crescita dell’autostima nei piccoli e piccolissimi alla gestione della rabbia passando per i disturbi narcisistici alla prevenzione del declino cognitivo negli anziani e molto altro ancora.
Una serie di incontri ospitati in diverse sedi volti a rispondere alla domanda che sta alla base di questa 4° edizione della kermesse dedicata a mente e anima di Bollate: cosa può dirci la cultura psicologica rispetto alla ricerca della pace dentro e fuori la famiglia, la mente e la comunità?

Ideato e organizzato dalle dottoresse Lara Franzoni (www.psicologiadicoppia.com) e Guendalina Losi (www.sessuologia-milano-brianz a.it), il Festival conferma il suo obiettivo ovvero diffondere la cultura psicologica, la conoscenza e la promozione della professionalità di psicologo, a sostegno del benessere degli individui attraverso incontri culturali gratuiti e ad accesso libero.

Rinnovato il team di lavoro. A curare gli interventi saranno come sempre Psicologi del territorio bollatese, specializzati in diverse aree, che si sono messi a per incontrare i cittadini per parlare di famiglia, anziani, minori e molto altro ancora. I relatori coinvolti per questa quarta edizione del Festival della Psicologia di Bollate sono Lara Franzoni, Guendalina Losi, Laura Galbiati, Valeria Manstretta, Federica Lollo, Eleonora Martin, Barbara Perfetti e Annalisa Soresini.

Il Festival della Psicologia di Bollate 2016 ha ricevuto il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura della Città di Bollate e dall’Ordine degli Psicologi della Lombardia.

La quarta edizione del Festival della Psicologia di Bollate si conferma essere un appuntamento da non perdere.

Vi aspettiamo!

 

Per informazioni:
D.ssa Lara Franzoni tel. 340.12.29.738
D.ssa Guendalina Losi tel. 347.85.42.151
festivalpsicologia@gmail.com
festivaldellapsicologia.blogsp ot.it

 

—-

 

Programma Festival della Psicologia di Bollate 2016 – 4° Edizione

Messaggio pubblicitario Sabato 8 ottobre Ore 16.00 Biblioteca Centrale di Bollate:
Inaugurazione della manifestazione e saluto delle Autorità cittadine e Ordine Psicologi Lombardia

Interverrà il Presidente dell’Ordine degli Psicologi Dr. Riccardo Bettiga

Interverrà dr. Gian Antonio Girelli, Presidente della Presidente della Commissione speciale antimafia della Lombardia
Intervento del Prof. Antonino Giorgi Docente dell’Università Cattolica di Brescia, Psicologo, Psicoterapeuta
“Dalla pax mafiosa alla PACE comunitaria. Come la mafia inter-agisce dentro la mente e nella comunità.”

  • Sabato 15 ottobre Ore 15 Associazione Uniter Arese via Varzi 13
    “L’autismo non è contagioso! Miti e leggende da sfatare sul disturbo dello spettro autistico” Dr.ssa Laura Galbiati e dr.ssa Valeria Manstretta
  • Sabato 22 ottobre Ore 15 Associazione Uniter Arese via Varzi 13
    “Strategie per la gestione della rabbia e dei conflitti interpersonali” Dr.ssa Federica Lollo e dr.ssa Eleonora Martin
  • Sabato 29 ottobre Ore 14.30 Via magenta 33 Bollate
    “Narcisi dalla famiglia alla coppia: come gestire la relazione con un narcisista” Dr.ssa Barbara Perfetti
  • Giovedì 3 novembre Ore 18 Istituto Comprensivo Brianza
    “Le regole dell’Autostima. Come aiutare i figli a rispettare le regole, promuovendo la loro autostima” Dr.ssa Lara Franzoni
  • Sabato 5 novembre Via Magenta 33 Bollate Ore 15.00
    “Regole d’oro per prevenire il declino cognitivo negli anziani” Dr.ssa Annalisa Soresini
  • Giovedì 17 novembre Ore 18 Istituto Comprensivo Brianza
    “Piccoli naviganti. Manuale di istruzioni per genitori di giovani nativi digitali” Dr.ssa Guendalina Losi

locandina formato immagine def

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 1, media: 5,00 su 5)
State of Mind © 2011-2017 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario SCUOLA DI PSICOTERAPIA
Messaggio pubblicitario centro psicoterapia

Messaggio pubblicitario

Argomenti

Scritto da