Messaggio pubblicitario

Premio State of Mind 2014 per la Ricerca: i vincitori!

La giuria del Premio 2014 per la Ricerca in Psicologia e Psicoterapia ha finito di valutare tutti i lavori partecipanti ed ecco i risultati...

ID Articolo: 105579 - Pubblicato il: 07 gennaio 2015
Premio State of Mind 2014 per la Ricerca: i vincitori!
Condividi
La giuria del Premio 2014 per la Ricerca in Psicologia e Psicoterapia ha finito di valutare tutti i lavori partecipanti al Premio State of Mind 2014 ed ecco i risultati:


CATEGORIA JUNIOR 2014

Vincitore: Dott.ssa Silvia Colonna
Articolo: The Nature of Covariation between Separation Anxiety Symptoms and Obsessive Compulsive Symptoms in Developmental Age
 
Secondi classificati (a pari merito):
  • Dott.ssa Marika Rullo
    con l’articolo: Not every flock has its black sheep: The conjoint effect of identification and entitativity in manifestations of the black sheep effect
  • Dott.ssa Maria Diletta Matteoli
    con l’articolo: Perché accelerando la scomparsa delle parole migliorano le abilità di lettura nei bambini con dislessia? il ruolo dell’attenzione spaziale.
 
 
Per via dell’eccezionale partecipazione di quest’anno alla categoria JUNIOR (articoli derivati da tesi di laurea magistrale) dal quale sono emersi moltissimi lavori degni di nota, la giuria ha evidenziato oltre all’articolo vincitore e ai 2 ritenuti secondi a pari merito, anche una selezione dei migliori lavori JUNIOR 2014 che meritano di essere segnalati:
  • Trezzi Veronica: GRIN2B mediates susceptibility to IQ and cognitive impairments in Developmental Dyslexia
  • Nucceteli Fabiana: La percezione del tempo nello sviluppo tipico e atipico
  • Bivacqua Claudio Francesco: Emphaty. Self other distinction. Role of the temporo-parietal junction in emotional empathy
  • Aufiero Daiana: La valenza del binding emotivo in un compito di memoria di lavoro
  • Costabile Teresa: La Manipolazione delle Immagini Mentali nella Sclerosi Multipla
  • Mazzoni Chiara: Training di assertività per pazienti affetti da Bulimia Nervosa
  • Siri Francesca Marzia: Il ruolo del solco temporale superiore di destra (rsts) nell’integrazione delle informazioni emotive espresse attraverso il corpo e la parola: uno studio di tms-priming
  • Ferri Alessandra: “Col seno di poi”: Il carcinoma mammario raccontato dalle pazienti. Uno studio empirico.
  • Paterlini Chiara: Empatia e riconoscimento del dolore negli autori di reato
 
 
 
 

CATEGORIA SENIOR 2014

Vincitore:  Dott.ssa Maria Laura Mele
Articolo: Believing Is Seeing: Fixation Duration Predicts Implicit Negative Attitudes
 
Secondi classificati (a pari merito):
 
  • Dott.ssa Irene Messina
    Articolo: Neural Correlates of Psychotherapy in Anxiety and Depression: A Meta-Analysis
  • Dott.ssa Eleonora Picerni
    Articolo: The embodied emotion in cerebellum: a neuroimaging study of alexithymia

 

NEI PROSSIMI GIORNI SARANNO PUBBLICATI SUL SITO GLI ARTICOLI DEGLI AUTORI CHE HANNO FORNITO LA LORO AUTORIZZAZIONE E GLI ABSTRACT DEI VINCITORI E DEI MIGLIORI ARTICOLI SELEZIONATI DALLA GIURIA.

 

BUON 2015 E BUON LAVORO A TUTTI!

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 3, media: 5,00 su 5)
State of Mind © 2011-2018 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario DEFAULT SU NETWORK FORMAZIONE
Messaggio pubblicitario NETWORK CLINICA 2 - footer right
Diventare Psicoterapeuta

Messaggio pubblicitario

Scritto da

Categorie